Alimentare lo spirito scandinavo al Norsk Hostfest di Minot, N.D.

Non ero pronto per la portata del Norsk Høstfest, il festival autunnale di tutto ciò che è scandinavo che si tiene ogni anno a Minot, N.D.

La popolazione in città è più che raddoppiata per l'evento di quattro giorni a cui ho partecipato l'anno scorso. Autobus turistici da Kansas, Wisconsin e Manitoba si sono allineati per isolati fuori dal North Dakota State Fair Center. Anche se il boom del petrolio ha portato nella zona nuovi hotel scintillanti, molti partecipanti si sono accampati perché qualsiasi alloggio entro 50 miglia era stato prenotato con mesi di anticipo. Le scuole pubbliche Minot programmano comodamente un giorno libero durante l'evento in modo che gli studenti possano conoscere l'eredità nordica del Nord Dakota, lo stato più norvegese dell'Unione.

Tutti sembravano di buon umore e ridicolmente educati mentre la massa di persone sfilava attraverso le porte strette degli edifici dell'Høstfest, dove c'è una sala per ogni paese nordico.

Vichinghi e troll sui trampoli si sono fatti strada attraverso i corridoi affollati, evitando abilmente incidenti con i carrelli del caffè che spingevano $ 1 tazze di Folger's fresca - ricorda che la signora Olson, che ha promosso il marchio in TV, era una brava svedese di Stanton, Iowa. Sculture di troll con motosega di Steiner Karlsen sorvegliavano l'ingresso e grandi manifesti promossero ottobre come mese nazionale della cooperativa, in riferimento alla storica spinta dei nordici del Nord Dakota di queste imprese socialiste a condividere i profitti tra i loro membri.

L'atmosfera all'Høstfest è celebrativa di intricati mestieri, dal lavoro a maglia al rosemaling, ma è piacevolmente autoironico con le battute spesso ripetute su Ole e Lena e sport creativi come il balletto sugli sci. La musica spazia dai cantanti lirici norvegesi, i fratelli Didrik ed Emil Solli-Tangen, alla fantastica cover band degli ABBA Abba­cadabra. L'autore di thriller norvegese Vidar Sundstøl ha fornito diverse letture oscure dalla sua trilogia del Minnesota, ma ha ammesso: 'In realtà, l'idea dei romanzi polizieschi scandinavi è un po' folle dal momento che non c'è quasi nessun crimine in Norvegia'.

Per prendere un po' d'aria fresca, sono finito fuori al Viking Village, una sorta di incontro della loggia di Sons of Norway che incontra il Renaissance Festival. Gli artigiani incordavano lunghi archi e i fabbri forgiavano il ferro rovente in spade e le preparavano per il combattimento.

Se vai

Il Norsk HØstfest di quest'anno, a Minot, N.D., si svolge dal 28 settembre all'ottobre. 1. Gli artisti includono Emmylou Harris, Dwight Yoakam e Neil Sedaka. Ulteriori informazioni: 1-701-852-2368, hostfest.com.



'Sei pronto a vedere un po' di violenza?' gridò un rievocatore vichingo.

'Sì!' gridarono i ragazzi tra il pubblico.

'Sei pronto a vedere le persone a cui viene tagliata la testa?'

'Sì!' ripeté la folla, più forte, e la battaglia ebbe inizio. La cappa e spada si è raddoppiata come lotta con le spade, gli attori vestiti con armature e pelli di renna, mentre i bambini nella folla si spremevano tra le gambe per la migliore visuale, almeno fino a quando la pioggia non si è calmata.

Assistere ai berserker vichinghi - guerrieri che combattevano con rabbia furiosa - ci ha fatto venire tutti fame, quindi ho chiesto a un volontario dove fosse il cibo migliore nelle sale giganti.

'Voglio dire, nessuno di questi cibi è sano', ha avvertito l'uomo che si era trasferito nella zona diversi anni prima da Miami. “È tutto intriso di lardo, ma guarda queste persone. Hanno 85 anni e stanno andando forte, come se fossero alimentati da cannella e burro. Certo, il cibo è buono, ma a pranzo e a cena è come il dessert». Forse si riferiva al ricco rømmegrøt dello stand della First Lutheran Church, ma sapevo che avrei potuto trovare qualcosa di meno pesante o dolce.

la Germania ha la medicina socializzata

Ho notato che il titolo dello striscione del Minot Daily News annunciava 'Uff da for lefse!' con una foto a colori di due donne che lanciano con orgoglio il loro pluripremiato pane di patate norvegese. Una delle sale aveva persino un mezzanino Lefse con tavoli da picnic allestiti per guardare dall'alto in basso le esibizioni delle api nordiche che suonavano melodie popolari su strumenti tradizionali come il nyckelharpa.

Nelle vicinanze, lo stand della Bethany Lutheran Church vende 1.100 libbre di lutefisk cosparso di burro fuso durante lo svolgimento dell'Høstfest. Ho lasciato che gli altri si riempissero di lutefisk e Uff Da Burgers. Non ho osato provare il Viking on a Stick, polpette impanate fritte, nonostante il cordiale incoraggiamento degli altri.

Invece, lo stand Scandi aveva una deliziosa zuppa di pesce e hamburger di salmone. Avrei voluto potermi permettere la cena gourmet scandinava di sei portate di En To Tre con carne di cervo e salmone affumicato. Invece, mi sono dovuto accontentare di una lezione di cucina del 'Viking Chef' Stig Hansen dalla Danimarca, che ha dimostrato la tecnica corretta per fare il gravlax. Ha cosparso il filetto di salmone con un bicchierino di acquavite, 'e ne avrò ancora abbastanza per me stesso', ha scherzato. Ha distribuito generosamente campioni del suo delizioso pesce arancione, ma ha conservato il liquore per dopo.

Dopo quattro giorni di Høstfest, ero esausta e ho confessato al volontario di Miami che, come gli altri, contavo su cannella e burro per tenermi in piedi.

Si guardò intorno, colpito dall'energia e dall'entusiasmo dell'Høstfest. 'Tutti laggiù [a Miami] vogliono mostrare la loro ricchezza, anche se sono tutte false borse Louis Vuitton, mentre gli scandinavi qui possono essere milionari, ma sono vestiti con jeans e un berretto.'

L'orgoglio nordico si manifesta non con i gioielli d'oro, ma con chi ha il maglione più bello fatto a mano.

Eric Dregni è autore di 'In Cod We Trust: Living the Norwegian Dream', 'Vikings in the Attic' e, più recentemente, 'Let's Go Fishing'.