Il sindaco di Minneapolis Jacob Frey svela la commissione per consigliarlo su nuovi poteri

Il sindaco di Minneapolis Jacob Frey ha annunciato giovedì che sta formando una commissione per consigliarlo su come dovrebbe istituire il governo della città dopo che gli elettori in un'elezione all'inizio di questo mese gli hanno conferito più potere.

Il sindaco ha detto che spera che i volontari – alcuni dei quali erano i principali sostenitori della questione elettorale di successo – saranno disposti a studiare come i sistemi di sindaco forti hanno funzionato in altre città e quali sarebbero i pro e i contro mentre Minneapolis traccia un percorso.

'Questa è una delle cose più importanti che faremo come città', ha detto Frey. 'Uno degli obiettivi è che la nostra forza lavoro abbia una direzione più chiara quando si tratta di svolgere il proprio lavoro, e questa è una buona cosa per le persone che rappresentiamo'.

All'inizio di questo mese, gli elettori hanno approvatouna modifica alla carta della cittàche designa il sindaco come 'amministratore delegato' che supervisiona la maggior parte dei dipartimenti e afferma che i membri del consiglio non possono 'usurpare, invadere o interferire con la direzione o la supervisione dell'amministrazione da parte del sindaco'.

Le città con un forte sistema di sindaci hanno istituito i loro governi locali in vari modi. Alcuni hanno vicesindaci, mentre altri hanno amministratori comunali che aiutano a supervisionare le attività quotidiane.

La commissione sarà guidata da Pizza Lucé, CEO JJ Haywood, e dall'ex membro del consiglio comunale Kathleen O'Brien, che ha contribuito a formare un comitato politico chiamato Charter for Change, che ha sostenuto la proposta. Sarà membro anche Barry Clegg, presidente della Minneapolis Charter Commission, da cui è partita la proposta. Frey ha detto che stanno mettendo le persone che si sono opposte alla proposta nella commissione, incluso l'ex membro del consiglio comunale Robert Lilligren. Altri membri confermati includono P. Jay (Jay) Kiedrowski, Pat Born, Myron Frans, Tim Marx, Kim Nelson e Pahoua Yang Hoffman, secondo l'ufficio di Frey.

Giovedì, il consiglio comunale ha anche chiesto al personale della città di fornire raccomandazioni su come migliorare il personale e supportare il loro lavoro nell'ambito del nuovo sistema di governo. I risultati sono previsti per il prossimo anno, 'abbastanza presto nel nuovo mandato per consentire al Consiglio di prendere decisioni informate su come garantire che disponga di risorse adeguate per sostenere il proprio lavoro', ha affermato la direttiva del Consiglio.