Nuovo documentario ingrandisce il MAMIL (Uomo di mezza età in Lycra)

Ci sono MAMIL in mezzo a noi. In effetti, in Minnesota, ce ne sono molti.

MAMIL è un acronimo inventato che significa 'Uomo di mezza età in lycra'.

Ora, la razza ha il suo documentario con lo stesso nome (il poster 'MAMIL' è sopra).

Il ciclista Tim Turnquist di Minnetonka è tutto MAMIL. È un 55enne ingrigito a cui non piace niente di meglio che percorrere la strada su due ruote. Turnquist appare nel film, che scava in ciò che attira così tanti uomini di mezza età verso il ciclismo - l'amicizia, la forma fisica, la voglia di viaggiare - attraverso le storie di diversi ciclisti in tutto il mondo. Il segmento su Turnquist si concentra dove l'equitazione si sovrappone alla sua fede. Aveva iniziato un capitolo di Twin Cities di ciclisti nell'International Christian Cycling Club.

Turnquist ha detto di essere stato un po' diffidente quando il regista australiano Nick Bird lo ha contattato per la prima volta in merito al coinvolgimento nel film. Era preoccupato di come sarebbe stato rappresentato l'angolo della fede. Bird gli assicurò che un sentimento prevalente che emerse da altri ciclisti era come il cameratismo della strada aperta fosse anche una ricerca spirituale. Bird ha detto che il retroscena di Turnquist è stato un naturale complemento alla sceneggiatura.

“Ho pensato che (il film documentario) fosse molto divertente. Ho pensato che mostrasse una grande sezione trasversale di diversi gruppi e diversi motivi per cui, in particolare gli uomini più anziani, vanno in bicicletta', ha detto Turnquist. Lo sviluppatore web ha ricordato le lunghe ma divertenti giornate di giugno 2016 con Bird e il suo equipaggio nelle Twin Cities per documentare la sua storia ciclistica. (Turnquist è mostrato sopra con una delle tante GoPro e gadget utilizzati.)



durata della vita del fagiano dal collo ad anello

Il termine MAMIL, secondo il comunicato stampa del film, è stato coniato da un ricercatore di marketing nel Regno Unito nei suoi rapporti con produttori di biciclette e rivenditori che parlavano della forte crescita della popolazione demografica maschile di mezza età.

Definire MAMIL un fenomeno come fanno i registi potrebbe essere una portata. Tuttavia, Turnquist acquista nel suo lotto come un gruppo distinto.

È stato presidente dell'organizzazione ciclistica cristiana per due anni e ha affermato che il gruppo ha spesso esaminato i dati demografici quando ha iniziato ad aggiungere capitoli in tutto il paese e nel mondo. 'Tutto quello che ho visto diceva che gli uomini tra i 30, i 40 e i 50 anni stavano riscoprendo il ciclismo in numeri senza precedenti'.

“MAMIL” debutta in vari teatri statunitensi il 21 febbraio, inclusi due in Minnesota. Il film sarà proiettato al Regal Eagan Stadium 16 di Eagan e all'AMC Classic Kandi 6 di Willmar. Acquista i biglietti online su us.demand.film/mamil .

Guarda un trailer del film online su bit.ly/MAMILview .