Le Tue Voci

Il più importante marketer del 21° secolo: Susan Boyle - Concorrente di Britain's Got Talent

Per favore. Guarda questo video. http://www.youtube.com/watch?v=9lp0IWv8QZY

Qualcuno ha mai mangiato il corvo?

In Minnesota, il 1 marzo è un giorno importante in alcuni quartieri: è l'apri dei corvi. Che cosa? C'è una stagione per uccidere i corvi? Fanno parte della vita del Mississippi. Fanno parte dell'ecologia che rende belli da queste parti. Sembra sempre che abbiamo bisogno di leggi per proteggere le creature della natura dagli esseri umani. Eccone un altro per i libri.

50 cent fa il cambiamento

La drammatica perdita di peso di 50 Cent ha fatto parlare molte persone.

Da Malcolm X a El-Hajj Malik El-Shabazz: la storia deve essere raccontata

Mentre arriviamo alla fine del Black History Month, la storia di El-Hajj Malik El-Shabazz deve essere raccontata. Sebbene il suo viaggio da Malcolm Little a Malcolm X sia spesso raccontato, il mondo sa molto poco del suo viaggio da Malcolm X a El-Hajj Malik El-Shabazz.

La prossima battaglia di Brock Lesnar: Obamacare e l'assistenza sanitaria canadese

Il campione dei pesi massimi UFC Brock Lesnar ha criticato l'Obamacare e ha paragonato il suo tempo trascorso in un ospedale canadese a quello trascorso in un 'paese del terzo mondo' durante una conferenza stampa mercoledì.

Dammi i tuoi stanchi, i tuoi poveri, le tue masse ammucchiate che bramano di respirare liberamente.

Ora è necessaria una riforma globale dell'immigrazione

I 15 migliori abitanti del Minnesota

A tutti piacciono le liste. Seth classifica la sua Top 15 Greatest Minnesotans e ti chiede di condividere i tuoi pensieri.

Il proprietario di maggioranza dei Nashville Predators dona 2,9 milioni di dollari al Duluth Heritage Sports Center

Herb Fritch, nato e cresciuto a Duluth, ha ancora forti legami con la zona.

Puntelli: William Hung

William Hung, e il bullo collettivo che l'America è diventata

Cosa avrebbe fatto Hillary?

Mentre il dibattito sull'assistenza sanitaria si avvicina al filo, è interessante considerare ciò che Hillary Clinton avrebbe potuto realizzare nei suoi primi 14 mesi di mandato se fosse stata eletta presidente al posto di Barack Obama.